INVESTIGAZIONI

COMPORTAMENTO INFEDELE DEL DIPENDENTE

Secondo l’articolo 2105 del codice civile “Il prestatore di lavoro non deve trattare affari, per conto proprio o di terzi, in concorrenza con l’imprenditore, né divulgare notizie attinenti all’organizzazione e ai metodi di produzione dell’impresa, o farne uso in modo da poter recare ad essa pregiudizio. Il dipendente può essere licenziato per giusta causa anche per altre attività diverse da quelle sopra elencate, infatti la Corte di Cassazione, sentenza n. 10627 del 22 maggio 2015, il lavoratore può essere licenziato quando compie prestazioni lavorative a favore di terzi, anche non in concorrenza con l’azienda datrice, durante il periodo di assenza per malattia o durante i congedi parentali. Il permesso non può essere utilizzato per scopi diversi o incompatibili con il motivo per cui è stato concesso. Per dimostrare il comportamento scorretto del dipendente l’azienda può avvalersi degli investigatori della Global Investigation Service srl per provare l’illecito da parte del dipendente. Il materiale prodotto ha valenza giuridica per il licenziamento per giusta causa.

LICENZIAMENTO PER ABUSO DEI PERMESSI EX LEGGE 104/92

Assistere i  propri familiari diversamente abili è un diritto riconosciuto dallo Stato nei confronti del lavoratore.  Chi si occupa dell’assistenza di familiari disabili ha diritto a tre giorni al mese di permessi retribuiti secondo la legge n.104 del 1992. (Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate). Questo diritto all’assistenza del diversamente abile per legge è concesso a parenti  fino al secondo grado, per un totale di una persona per paziente. Durante queste ore di permesso retribuite il dipendente deve assistere i propri familiari in tutte le attività che richiedono un supporto, quali visite mediche, disbrigo pratiche o assistenza domiciliare. Se, durante questi giorni di permesso ex Legge 104/92, il dipendente svolge attività diverse dall’assistenza al proprio parente, va incontro alla possibilità di essere licenziato per abuso di permessi retribuiti. L’utilizzo non regolare dell’ex legge 104/92 rientra per legge nelle cause di licenziamento per giusta causa. Il datore di lavoro ha il diritto di difendersi da tale abuso portando in tribunale prove tangibili dell’illecito del dipendente. La Global Investigation Service S.r.l. con le sue attività di investigazioni finalizzate alla raccolta di documentazioni fotografiche e video utili a verificare l’abuso di permessi retribuiti del dipendente, fornisce al datore di lavoro la possibilità di licenziare il per giusta causa tutti coloro che commettono l’illecito, infatti il materiale prodotto dalle indagini ha valenza legale. 

TUTELA E CONTROLLO DEI MINORI

Le investigazioni per il controllo dei minori hanno lo scopo di svelare possibili situazioni di rischio per l’incolumità del minore. Le investigazioni vengono fatte seguendo il minore fuori dall’ambito familiare. Gli accertamenti svolti tendono a svelare il comportamento del minore, come ad esempio l’uso di stupefacenti di alcol ho di attività pericolose che possono in qualche modo ledere la sua persona. Un altro aspetto fondamentale da non trascurare sono gli atti di bullismo, oggi molto frequenti nella sfera adolescenziale. Il materiale prodotto dagli investigatori della Global Investigation Service srl ha valenza giuridica che può essere consegnata dalla famiglia per eventuali denunce. Un altro aspetto è quella della tutela del minore in caso di separazione dei coniugi. Le indagini sono finalizzate a dimostrare, ad esempio, il mancato adempimento dei doveri da parte di uno dei due genitori, la non idoneità dei luoghi in cui far crescere i figli, le circostanze e le persone frequentate, fattori che possono essere utilizzati in fase di giudizio in caso di affidamento.

INFEDELTA’ CONIUGALE

Le investigazioni per il controllo dei minori hanno lo scopo di svelare possibili situazioni di rischio per l’incolumità del minore. Le investigazioni vengono fatte seguendo il minore fuori dall’ambito familiare. Gli accertamenti svolti tendono a svelare il comportamento del minore, come ad esempio l’uso di stupefacenti di alcol ho di attività pericolose che possono in qualche modo ledere la sua persona. Un altro aspetto fondamentale da non trascurare sono gli atti di bullismo, oggi molto frequenti nella sfera adolescenziale. Il materiale prodotto dagli investigatori della Global Investigation Service srl ha valenza giuridica che può essere consegnata dalla famiglia per eventuali denunce. Un altro aspetto è quella della tutela del minore in caso di separazione dei coniugi. Le indagini sono finalizzate a dimostrare, ad esempio, il mancato adempimento dei doveri da parte di uno dei due genitori, la non idoneità dei luoghi in cui far crescere i figli, le circostanze e le persone frequentate, fattori che possono essere utilizzati in fase di giudizio in caso di affidamento.

Gis-investigazioni-infedelta-matrimoniale-bn
Gis-investigazione-frode-assicurativa

FRODI ASSICURATIVE

L’IVASS, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazione per contrastare il fenomeno delle truffe assicurative obbliga le agenzie di assicurazione a trasmettere annualmente rapporti dettagliati sul sistema di prevenzione e gestioni delle frodi, e i metodi per contrastare tale fenomeno. La Global Investigation Service Srl è chiamata ad affrontare questo tipo di indagini per molte società che si occupano di assicurazioni di ogni genere. Il lavoro svolto è molto complesso, infatti gli investigatori che lavorano in questo settore hanno competenze specifiche in materia di assicurazioni ed incidenti. Il materiale prodotto ha valenza legale che può essere presentato in tribunale dal cliente come prova dell’illecito.