Tag Archive Gis Roma

La Gis Monza 2019 F1

La Gis a Monza per la Formula 1

La Gis è stata chiamata dall’agenzia partner HSG Group di Milano a partecipare alla complessa macchina della sicurezza per il Gran premio D’Italia di Formula 1 a Monza.

Il Monza Eni Circuit, conosciuto come il Tempio della Velocità, è stato costruito nel 1922. E’ il terzo al mondo dopo quelli di Brooklands e Indianapolis.
Il Gran Premio d’Italia di Formula 1 è tra le manifestazioni ricorrenti più importanti che si svolgono all’interno del circuito.
Dall’anno di fondazione ad oggi si è sempre disputato al Monza Eni Circuit, fatta eccezione per gli anni 1937, 1947, 1948, 1980.

Gli operatori della Gis che hanno partecipato all’evento mondiale sono stati circa 60.
La  decennale collaborazione con L’Hsg Group ha portato l’agenzia di Milano alla scelta di sei coordinatori Gis per la gestione dell’attività di controllo di alcuni settori.

Il Mirabello, uno degli accessi al circuito con più affluenza di spettatori, che quest’anno ha registrato decine di migliaia di presenze.
Il coordinatore della Gis ha gestito la squadra nel controllo dei biglietti, dei prefiltraggi  e accessi con controllo Pat down e metal detector.

Tribuna Alta Velocità, il coordinatore si è occupato della gestione dei 5 accessi alle tribune che hanno ospitato più di 6000 spettatori.

Tribuna Ascari, dalla 12 fino alla 16; la tribuna 14 è adibita agli spettatori diversamente abili, per questo il coordinatore ha dovuto sistemare al meglio la sua squadra di controllo affinché non ci fossero impedimenti per nessuno spettatore. Data la complessità di tale tribuna, c’è stato un supporto anche da parte dell’associazione Amici dell’autodromo.

Ascari 18 A; tribuna dedicata ad alcuni sponsor e a coloro che hanno acquistato il biglietto per garantirsi un posto in una delle varianti più belle.
Il lavoro degli operatori è stato meticoloso proprio per evitare errori negli accessi.

Viabilità Casa Brembo; gli operatori  hanno avuto il compito di gestire la viabilità dei mezzi e la gestione dei parcheggi con il controllo dei pass.
Un altra zona importante data in gestione alla Gis è stata la viabilità ai Paddok.
La problematica di questo settore è la gestione dell’alta densità di pubblico.
Infatti le strade devono essere libere e sgombre dai pedoni per il passaggio dei  mezzi per la manutenzione degli impianti.

Il servizio è terminato dopo aver effettuato l’esodo dei fans avvenuto in modo ordinato e del tutto naturale, fluido e costante.

Tags, ,

La Gis addetti al servizio di controllo Asc concerto di Ligabue Roma 2019

La Gis al concerto di Ligabue all’Olimpico

La Gis è stata chiamata dall’Ats per svolgere il servizio di sicurezza di sottopalco al concerto di Ligabue tenuto ieri allo stadio Olimpico di Roma. Il ritorno del cantante nella capitale ha fatto registrare circa 46.000 spettatori. Al momento dell’apertura dei cancelli l’afflusso è stato costante e regolare nonostante i tanti controlli antiterrorismo. Imponente la macchina della sicurezza per far fronte all’arrivo dei fan provenienti da tutta Italia e garantire una giornata di festa.

Pochi gli interventi di emergenza 

Il concerto essendosi svolto in una giornata molto calda ha portato una maggiore attenzione nel controllo degli ospiti da parte di tutte le istituzioni. Infatti sono stati previsti presidi medici in tutto lo stadio e in prevalenza intorno e all’interno del palco. Gli addetti ai servizi di controllo hanno avuto il compito di assistere i fan che si sono precipitati sotto le barriere del palcoscenico.

La conformazione della struttura presentava due lunghe pedane immerse in circa 10.000 fan. Durante lo svolgimento dello show gli operatori della Gis con la supervisione dei responsabili Ats hanno gestito le situazioni di di emergenza.  Gi interventi sanitari durante la giornata sono stati pochi, caldo e poca alimentazione ha portato malori lievi ad alcuni fan.

La rapidità degli interventi degli operatori della Gis e dei sanitari hanno fatto si che i fan che si sono sentiti male potessero tornare a vedere il concerto. Ovviamente dopo un attento esame svolto al P.M.A.( Posto Medico Avanzato ) situati all’nterno dello stadio Olimpico.

Il deflusso

A fine concerto alcuni dei nostri operatori sono stati incaricati di seguire l’artista durante i saluti ai suoi supporter. Il deflusso al termine dello show è avvenuto regolarmente e in modo naturale, in circa 30 minuti gli ospiti sono stati accompagnati all’uscita. 

Gli operatori della Gis svolgono servizi di sottopalco da molti anni, infatti vengono chiamati per le loro competenze in tutta Italia.Alcuni dei concerti del 2109 dove la Gis ha realizzato il sottopalco: Ligabue, Ultimo, Vasco Rossi, Imagine Dragons, Jova Beach Party, Ed Sheeran, The Cure e molti altri.

Tags, ,

Gis Addetti ai servizi di controllo imagine dragons firenze

La Gis di Roma a Visarno con gli Imagine Dragons

La Gis di Roma è stata chiamata per prestare servizio al concerto di una delle band più famosa del mondo gli ” Imagine Dragons ” tenuto a Vistano ” Firenze“.

La Visarno Arena si trova all’interno dell’Ippodromo del Visarno, situato a Firenze nel Parco delle Cascine.

Imagine Dragons hanno scelto l’Italia come unica tappa europea del loro tour.

Sono arrivati 55.000 fan provenienti da ogni regione e da ogni nazione per ascoltare dal vivo il più recente lavoro in studio della band “ Origins “

Gli addetti ai servizi di controllo della Gis, si sono occupati della sicurezza e safety sotto al palco e nell’area Prato ” Pit “.

Gli operatori della Global Investigation service hanno garantito la massima assistenza ai fan, dando informazioni, rifornendo d’acqua, intervenendo in casi di emergenza sanitaria soccorendo persone colpite da malori improvvisi derivanti dal caldo.

Grazie alla rapidità degli interventi dei nostri operatori e dei sanitari i fan’s dopo un attento controllo al posto sanitario hanno fatto ritorno al loro posto per la visione del concerto.

 

 

Tags,

Gis-addetti-al-servizio-di-controllo-decibel-on-air-2019-Visarno

La Gis al Decibel On-Air a Visarno

La Gis di Roma ha partecipato con l’Ats e Option one alla sicurezza della manifestazione Decibel On-Air svolta all’Arena di Visarno a Firenze.

La due giorni di musica elettronica ha ospitato DJ di fama internazionale, dando risonanza ad una manifestazione che ha attirato circa 15.000 spettatori.

Parte dei 50 addetti ai servizi di controllo della Gis sono stati impegnati ai controlli Pat Down ai due varchi di accesso alla manifestazione.

La manifestazione all’interno ha ospitato due palchi dove si sono alternati i Dj, la gestione delle strutture sono stati controllati dagli operatori della Gis che hanno fornito assistenza e tutelato gli artisti.

Uno dei servizi affidati alla Global Investigation Service è stato quello del controllo mobile per gestire i casi di emergenza sanitaria.

Tags, , ,

La Gis addetti ai servizi di controllo Confartigianato la nuvola

La Gis al Meeting della Confartigianato

La Gis di Roma è stata chiamata a svolgere il servizio di sicurezza al Roma Convention Center  dove si è tenuta l’assemblea annuale della Confartigianato. 
Gli addetti ai servizi di controllo si sono occupati dei varchi di accesso all’area riservata accogliendo i 2000 partecipanti . 

I controlli Pat Down e le scansione elettronica per mezzo di metal detector sono state effettuate dalla Gis alle entrate alla struttura. 
Visto la presenza di personaggi di spicco della politica, i controlli sono stati condivisa con la Polizia di Stato che ha controllato la correttezza dell’operazione. 

Un altro compito dato agli addetti ai servizi di controllo della Gis è stato quello di preparare l’accoglienza  dei  dei cortei dei vari Ministri. 
Infatti gli operatori in collaborazione con la P.S. Hanno creato percorsi alternativi per agevolare l’arrivo dei ministri che hanno presenziato al Meeting. 
Questo tipo di agevolazioni ha permesso agli onorevoli di raggiungere rapidamente l’auditorium dove erano attesi  dal presidente della Confartigianato e da circa 2000 persone.

All’interno dell’auditorium durante lo svolgimento del convegno alcuni degli addetti al controllo della Gis hanno avuto il compito di controllare gli accessi al palco. 
Infatti tutti i relatori sono stati muniti di pass particolari che davano diritto ad accedere all’area di massima sicurezza dove erano presenti i Ministri. 

La manifestazione si è conclusa con la soddisfazione di tutti i partecipanti al convegno in una location suggestiva che ha dato lustro alla manifestazione.

Tags, , ,

Gis addetti ai servizi di controllo ASC Visarno festival rock 2019

La Gis a Visarno al Rock Festival 2019

La Gis ha collaborato con l’Ats e Option One alla rassegna musicale del Festival Rock che si tiene ogni anno all’interno dell’arena dell’ippodromo di Visarno a Firenze.

I 50 addetti ai servizi di controllo (A.S.C.), si sono occupati per i 4 giorni di manifestazione della sicurezza del sottopalco e della safety del Pit Gold.
La qualità delle Band che hanno suonato hanno fatto registrare circa 400.000 presenze provenienti da tutto il mondo.

Gli operatori Gis addetti al Pit hanno dato assistenza al pubblico, fornendo indicazioni e dando informazioni, ma non solo, hanno prestato ausilio ai sanitari durante gli interventi di primo soccorso.

In quattro giorni gli interventi sono stati molteplici, tutti andati a buon fine grazie alla solerzia degli interventi.

Gli operatori di sottopalco hanno garantito la sicurezza delle band durante lo svolgimento dei concerti e hanno dato ausilio alla croce rossa.

La manifestazione si è conclusa nei migliori dei modi nella soddisfazione di tutti.

Tags, ,

Gis-addetti-ai-servizi-di-controllo-ESGAR-2019-Nuvola

La Gis alla Nuvola per il meeting ESGAR 2019

La Gis ha effettuato il servizio di sicurezza e assistenza al congresso Europeo ESGAR 2019 European Society of Gastrointestinal and Abdominal Radiology” tenuto al nuovo Roma Convention Center “ La Nuvola “.

Grazie alla progettazione del servizio in collaborazione con il commissariato Esposizione l’evento è stato sottoposto alla massima attenzione.

Infatti gli addetti ai servizi di controllo della Global Investigation Service hanno gestito e controllato gli accessi di viale Asia accogliendo gli ospiti dell’evento dirigendoli al check-point per l’accertamento Pat Down delle borse e per la scansione manuale elettronica.

La Gis ha operato al controllo dei varchi degli automezzi per le verificare delle autorizzazioni di accesso nell’area dedicando particolare attenzione agli arrivi dei relatori.

All’interno della struttura, gli addetti ai servizi di controllo hanno gestito i flussi direzionando degli ospiti alle sale meeting e fornendo assistenza durante lo svolgimento dell’evento.

Gli operatori che hanno svolto il servizio di sicurezza sono stati scelti in base a criteri e brevetti specifici.

Infatti all’interno delle squadre di sicurezza della Global Investigation Service sono presenti professionisti multilingue, antincendio ad alto rischio e personale qualificato al primo soccorso BLSD.

L’evento European Society of Gastrointestinal and Abdominal Radiology è terminato nei migliori dei modi.

Tags, ,

Steward Gis alla Formula E

La Gis alla Formula E 2019

La Gis è stata chiamata dalle società ATS e OPTION ONE per partecipare alla complessa macchina della sicurezza per la famosa gara di E-Prix ( Formula Elettrica ) che si è tenuta nell’affascinante location dell’Eur a Roma.
Alla Global Investigation Service sono stati affidati i compiti di controllo dei ponti e della pista.
Gli operatori della Gis addetti ai ponti hanno avuto la mansione di coordinare i flussi dei Fans sui  7 ponti creati per raggiungere i vari punti della pista e per accedere ai vari village.
Il secondo è stato quello del controllo della pista e delle attività svolte all’interno di essa in collaborazione con i direttori di gara.
La complessità del lavoro svolto dagli addetti ai servizi di controllo della Gis è stata notevole.
Il circuito è stato allestito all’interno di un quartiere di Roma solitamente molto trafficato, quindi ha portato i nostri operatori a cercare un modo rapido ed efficace per agevolare le esigenze dei cittadini per raggiungere le varie infrastrutture, limitando comunque l’accesso alla pista.
Il giorno della gara gli operatori Gis hanno avuto il compito di controllare i tagli di emergenza del circuito monitorando costantemente la pista, insieme ai direttori di gara, e hanno assicurato l’interdizione al circuito dei fans durante lo svolgimento della gara.

Tags, ,

La Gis con i suoi addetti ai servizi di controllo Asc a Trieste

La Gis all’inaugurazione della Costa Venezia

La Gis all’inaugurazione della nuova nave della Flotta Costa Crociera a Trieste.

La Gis di Trieste e di Roma hanno svolto servizio all’inaugurazione della nuova ammiraglia di Costa Crociere la “Costa Venezia“.
Il panorama scelto per il primo viaggio di collaudo è stato quello di Piazza dell’Unità di Italia di Trieste.
Gli operatori Gis hanno avuto il compito di controllare e gestire i flussi e di assistenza ai visitatori e di safety dei migliaia di curiosi che sono venuti a vedere il colosso da crociera e intrattenuti  delle note freccie tricolori che si sono esibiti nel cielo di Trieste, l’evento è terminato con spettacolari fuochi d’artificio.

Tags, , ,

Steward Gis a Italia Francia 6 Nazioni 2019

La Gis al 6 Nazioni Italia Vs Francia

La Global Investigation Service alla partita finale del 6 Nazioni Italia Vs Francia

La Gis di Roma ha partecipato all’ultima gara del campionato di Rugby Sei Nazioni.
Gli steward come di consueto sono stati impegnati nei 7 varchi di accesso allo stadio Olimpico di Roma per i controlli Pad Down in collaborazione con gli agenti della Polizia di Stato.

Ai filtraggi gli operatori hanno gestito un flusso di circa 60.000 tifosi provenienti da tutta Italia e dalla Francia.
Il flusso da grande evento non ha avuto ripercussioni  sui prefiltraggi e i controlli che sono stati resi fluidi e veloci grazie alla collaborazione dei tifosi che hanno agevolato gli operatori.

In particolare l’attenzione si è rivolta anche alle attività ludiche svolte nello stadio dei Marmi dove i nostri operatori hanno gestito la sicurezza degli oltre 300 bambini che hanno giocato un mini torneo di rugby.
Il post partita è stato caratterizzato dall’arrivo della Nazionale italiana sul palco per i saluti di rito di fine torneo.

Gli steward della Gis hanno gestito i tifosi durante la firma degli autografi tenendo in sicurezza i giocatori ma agevolando il contatto dei tifosi con i loro beniamini.
Il terzo tempo si è concluso con musica e balli alle ore 20.00 nella soddisfazione di tutti per una giornata passata all’insegna dello sport in un ambiente sicuro.

Tags, , ,