La Gis con Calcutta a Latina

Addetti ai servizi di controllo Gis Asc al controllo del palco Calkutta

La Gis con Calcutta a Latina

La Gis al concerto di Calcutta in collaborazione con L’ATS a Latina

Arrivano allo Stadio di Latina intonando i suoi più grandi successi, da Paracetamolo a Orgasmo. E’ il popolo di Calcutta, il cantautore di Latina massimo rappresentante della musica indie italiana, un genere che ha saputo “leggere la generazione dei trentenni” e allo stesso tempo arrivare a bambini e over 50.

A noi la responsabilità di vigilare su un’evento tutto sommato tranquillo verso il quale però la professionalità dei nostri operatori non è venuta meno. Sul prato e tra le tribune dello stadio Domenico Francioni infatti si incontrano persone di tutte le età, semplici curiosi ma anche fedelissimi fan del genere venuti da tutta Italia. Insieme a Edoardo D’Erme in arte Calcutta sono saliti sul palco anche Mèsa, Francesco De Leo e Frah Quintale.

Nel sottopalco gli addetti ai servizi di controllo della Gis hanno dato aiuto al pubblico sopraggiunto da tutta la regione e che come spesso accade in giornate di caldo torrido ha avuto bisogno di acqua e del supporto dei paramedici per alcuni malori dovuti a stanchezza.

Ringraziamo Roberto Panucci per le immagini e tutto il pubblico che ha saputo essere collaborativo come oramai sempre più spesso accade in questo genere di eventi. Una serata di musica e divertimento, che anche questa volta verrà ricordata solo per la musica e il divertimento. Grazie ai nostri ragazzi che hanno saputo come sempre gestire il divertimento di migliaia di persone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: