La Ferrari Portofino fa spettacolo nella Nuvola dell’Eur

Ferrari Portofino è stata protagonista di un importante ed esclusivo evento che si è tenuto a Roma lo scorso 24 ottobre alla Nuvola dell’EUR.
La GIS ha garantito la sicurezza dell’evento destinato ad un pubblico ristretto di oltre 500 ospiti, tra clienti e artisti del mondo dello spettacolo, che hanno poi potuto scoprire da vicino le caratteristiche tecniche e il design della Ferrari Portofino, che la rendono unica per la sua combinazione di sportività, comfort ed eleganza.

 

Servizio Transfer : Gabriel Garko, ospite d’onore a Napoli della manifestazione Tutto Sposi in compagnia della fidanzata Adua del Vesco,

L’attore Gabriel Garko, ospite d’onore a Napoli della manifestazione Tutto Sposi in compagnia della fidanzata Adua del Vesco, ha scelto GIS per il servizio transfer.

Garko dal palco delle sfilate, dove ha ricevuto il premio “l’italiano più amato dal web”, dopo aver visto un video realizzato per la violenza contro le donne, ha dichiarato:

“Stiamo toccando un tema piuttosto delicato, solitamente non amerei parlarne in pubblico, ma oggi c’è stata una registrazione, che è andata in onda ieri o l’altro ieri non ricordo, ed a me ha dato molto fastidio come l’Italia si sia comportata nei confronti di Asia Argento, che è una mia carissima amica” Gabriel Garko ha poi proseguito così “Negli Usa tutte le attrici che hanno denunciato questo famoso produttore, sono state tutte appoggiate, noi italiani siamo stati gli unici, infatti siamo stati criticati anche dagli Stati Uniti, che gli abbiamo dato contro. Siamo sempre pronti a giudicare – secondo me ogni tanto dovremo essere in vece più patrioti – e capire chi siamo e dove vogliamo andare veramente. Non mi ha fatto molto piacere sentire quanti insulti ha avuto Asia, poi ognuno può pensarla come vuole”.
L’attore ha detto che tante notizie sono fuori dal controllo: “Oggi purtroppo con i social troppi possono permettersi di scrivere quello che vogliono e questo non va bene, perché stanno distruggendo la nostra comunità. Perché non esiste più membri di una famiglia che a tavola parlino tra di loro. Trovo assurdo che per parlarsi bisogna mandarsi dei messaggi, ma io forse sono di un’altra generazione”.
Un lungo applauso ha accolto lo sfogo del bell’attore che si è poi prestato a fotografie con le numerosissime fans presenti in sala a Tutto Sposi.

Ligabue, concerto a Jesolo 3 ottobre 2017

Ligabue, concerto a Jesolo Pala Arrex martedì 3 ottobre 2017
È ripartito a inizio settembre da Rimini, lasciandosi alle spalle i problemi di salute e ripresentandosi al suo pubblico più in forma che mai. Stiamo ovviamente parlando di Ligabue, rocker fra i più amati della musica italiana di sempre, e del suo “Made in Italy Tour”: l’attesa a Jesolo è arrivata alle stelle, il D-Day martedì 3 ottbre , quando il Liga è salito sul palco del Pala Arrex, per quello che è stato un grande trionfo rock.
E come in ogni grande evento l’organizzazione è fondamentale per consentire a migliaia di persone di assistere in tranquillità all’evento tanto atteso.

La Global Investigation Services ha curato la sicurezza fino nei minimi particolari gìà a partire dalle prime ore dell’alba quando sono iniziati ad arrivare i primi fans.

Varchi e controlli anti terrorismo presidiati dai nostri uomini che hanno curato con attenzione il flusso e il deflusso post evento delle migliaia di persone accorse al Pala Arrex.

Gli uomini della GIS ad una postazione di controllo.

Dopo la lunga attesa, finalmente Jesolo


“È stata dura aspettare, anche perché avevo voglia di tornare, di raccontare il mio disco, che non è un disco politico, ma l’espressione di un sentimento non risolto, di un amore non corrisposto verso l’Italia, della frustrazione verso tutto ciò che non funziona – ha commentato Ligabue –

 

Spazio Novecento riapre a Roma con Chris Liebing

Spazio Novecento è il locale per eccellenza situato a Roma nel quartiere EUR che negli ultimi anni si è imposto sulla scena della musica elettronica Internazionale ospitando artisti di fama internazionale ed accogliendo pubblico da tutta italia.
Un locale imponente, dove i nostri uomini gestiscono l’accoglienza il flusso e il deflusso degli spettatori garantendo la sicurezza di eventi musicali capaci di richiamare migliaia di giovani da tutta italia.

Chris Liebing è uno dei maggiori punti di riferimento della musica elettronica dell’ultimo decennio.
Originario di Francoforte, inizia la sua carriera giovanissimo come dj resident in uno dei club più famosi di tutti gli anni ’90: l’ohm club di Francoforte, il cui proprietario è stato per lunghissimo tempo (sino a chiusura) l’immortale Sven Vath.
Chris si è distinto negli anni per carisma, professionalità e una tecnica innovativa e ricercata.
ha saputo creare un linguaggio proprio in grado di rendere di massa le sonorità più crude e metalliche della fredda Germania.
Approda al mercato discografico con una serie di capolavori, oggi di inestimabile valore. La collezione completa dell’Audio recordings e le compilation Early works sono il preludio della ricerca tecnologica che Chris ha compiuto negli anni.
In seguito, all’inizio del nuovo millenio, inaugura la sua nuova label, Clr recordings, su cui hanno avuto visibilità i più grandi dj dell’ultimo decennio: Marco Carola, Steve Rachmad, Speedy J…
A livello di performing dal vivo, Chris ha suonato praticamente ovunque: festival come I love techno, Timewarp, awekenings, Dissonanze, Coachella, Sonar, Monegros, Exit festival…. proponendo un set up e una tecnica in grado di agire oltre la semplice figura del dj.
Controllerism e live editing sono le discipline che rendono i suoi shows unici.
Dal 2006 ha iniziato la collaborazione con Speedy j nel progetto Collabs, in cui uomo e macchina diventano un unico elemento, realizzando un ideale più volte trattato dalla poetica tedesca: Man Maschine.

Terrazze a Roma Eur , si chiude la stagione estiva.


Una stagione estiva quella del 2017 alle terrazze entusiasmante, un ottimo lavoro di squadra ha consentito anche quest’anno di arrivare a Settembre inoltrato in una location eccezionale.
Le Terrazze all’Eur, tutti i venerdì e i sabati i nostri uomini hanno garantito la sicurezza di un evento che ha fatto parlare tutta Roma, a partire dalla qualità della location fino ad arrivare dal’offerta musicale che ha spaziato dal Vintage a musica più moderna per i giovani e non solo che hanno preferito rimanere a Roma per godersi l’estate.
Un plauso agli organizzatori ed ai nostri uomini che hanno saputo mantenere alto il livello di un’organizzazione perfetta.
Ringraziamo anche il pubblico che ha saputo gestire il proprio divertimento in modo sano senza richiedere eccessivamente il nostro intervento.

BEER CRAFT ARENA Firenze

La prima edizione della Beer Carft Arena di Firenze vedrà per tutto il finesettimana impegnati i nostri uomini della divisione Gis Firenze. Una location atipica l’ippodromo del Visarno che si trova nel parco delle Cascine, all’angolo con la facoltà universitaria di Agraria, in una zona con ampia possibilità di parcheggio e facilmente raggiungibile sia per chi viene dal centro, sia per chi arriva da fuori città.

ECCO LA LISTA DEI BIRRIFICI CHE SARANNO PRESENTI ALL’EVENTO:

BIRRIFICIO BADALA’
BRUTON
ETNIA
M.O.A .
NO TOMORROW (ex Pogue Mahone Brewery)
L’OLMAIA
BIRRIFICIO LA RIBALTA
TOCCALMATTO

SARA’ INOLTRE ALLESTITO UN CORNER DEDICATO ALLE BIRRE INTERNAZIONALI.

GLI ORARI:

VENERDÌ. 18-01
SABATO. 16-01
DOMENICA. 12-00

Formula 1 Gp Monza 2017

Anche quest’anno a Monza in occasione del Mondiale di Formula 1 di Monza i nostri uomini sono stati impegnati nella difficile gestione dell’accoglienza dell’evento principale per il mondo automobilistico internazionale.

Un’evento che da anni ci vede impegnati e che mai come quest’anno ha richiesto attenzione e concentrazione.

Il nostro personale impegnato h24 ha saputo anche questa volta dare il massimo considerata anche l’attenzione la tensione generata dall’importanza della manifestazione e le minacce provenienti dal terrorismo. Tutto è filato liscio, regolare e ordinato il flusso e il deflusso degli appassionati dell’evento sportivo.

Sicurezza Gran Premio Monza

Nella foto un operatore della GIS in funzione di coordinamento degli Steward all’interno dell’autodromo

Radiohead, 50 mila persone al concerto di Firenze

A Firenze sono arrivate circa 50 mila persone per i Radiohead: ci sono lunghi controlli gestiti dalla Global Investigations Services  ma nessuna tensione, gli ingressi sono divisi per colori, cibo e bevande si pagano con gettoni di plastica. Tutto molto ordinato, : la magia inizia poco dopo le 21.30, con Daydreaming, che arriva quando tra le nuvole brilla ancora qualche riflesso dorato. È tratta dall’ultimo album della band inglese, A Moon Shaped Pool, da cui la scaletta pesca abbondantemente. Prima Desert Island Disk, poi il funk elettronico di Ful Stop, quindi nel resto della serata con Identikit e The Numbers.

Per gli uomini della GIS un servizio impegnativo , controllare 50 mila persone non è un impresa che si improvvisa,

I nostri uomini hanno assistito decine di persone che causa stanchezza hanno richiesto la loro assistenza, un’atmosfera magica che ha consentito di arrivare al concerto senza problemi.

I Radiohead mancavano da cinque anni e i fans non hanno rinunciato nonostante la giornata caldissima alle lunghe ore d’attesa che come da tradizione precedono i grandi eventi.

Il nostro personale ha gestito con professionalità tutte le fasi della manifestazione, guadagnandosi la fiducia del pubblico che si è completamente affidato alle nostre indicazioni.

Per chi si fosse perso la data di Firenze eccovi uno dei momenti della serata


Sicurezza grandi eventi, la GIS scende in campo.

Vasco Rossi,  Guns N’ Roses, Tiziano Ferro, sono questi i primi grandi eventi che vedranno arrivare da tutta Italia migliaia di fans e appassionati di musica, l’attenzione è alta dopo quanto accaduto a Londra al concerto di Arianna Grande.

Un servizio di controllo speciale pensato e studiato per prevenire l’ingresso di persone non autorizzate o in possesso di materiale pericoloso, oltre 50 telecamere con riconoscimento facciale di ultima generazione e gli uomini della Global Investigations Services che saranno impegnati per garantire la sicurezza della manifestazione insieme alle forze dell’ordine garantendo un sistema di prefiltraggi atti a mantenere lontane e circoscritte eventuali minacce provenienti dall’esterno.

La professionalità dei nostri operatori frutto di esperienza maturata nel corso di eventi di grossa portata quali Mondiale F1, Moto GP, Concerti, e altre grandi manifestazioni di prestigio , consentirà ai visitatori un impatto lieve con i sistemi di sicurezza previsti, rendendo quasi impercettibile la macchina della sicurezza.

Gli uomini che la GIS impegnerà complessivamente per questi eventi saranno oltre 200, provenienti dalle nostre sedi sparse sul territorio nazionale, un’augurio di buon lavoro a tutti i nostri uomini e donne che saranno impegnati nei prossimi giorni.

 

Concorso ippico internazionale di Piazza di Siena 2017


L’84esima edizione del concorso ippico internazionale di Piazza di Siena (dal 25 al 29 maggio a Villa Borghese) conterà non solo sulla presenza dei migliori top riders del momento, ma anche della Global Investigations Services con i propri uomini.
Come da tradizione, si gareggerà all’interno di Piazza di Siena, palcoscenico naturale di Villa Borghese per un concorso ippico di questo genere.
A noi il compito di garantire un corretto afflusso e deflusso del pubblico.
Una manifestazione importante che noi della GIS abbiamo gestito con la consueta professionalità che da sempre ci contraddistingue.